La nostra storia

Storia

Principe è presente a Verona dal 1936. Il nonno di Paola, Tullio De Biasi, fondò il 18 giugno del 1936 l’azienda, sviluppata dai suoi 5 figli ed ora condotta dalla nipote.

Il negozio, originariamente in Via Mazzini, è dal 2007 in Corso di Porta Borsari dove si trovava fin dagli anni 70 il negozio De Biasi orientato ai giovanissimi.
Durante i lavori di ristrutturazione del negozio vennero alla luce i resti del tempio dedicato a Giove Ammone e messi opportunamente in vista. Fu un ritrovamento suggestivo per l’azienda e per la città. La lunga e travagliata ricerca del tempio interessò anche Andrea Palladio (1508-1550). Giove Ammone era il dio protettore dei commercianti.
Nel magazzino, al piano interrato, è visibile anche un tratto dell’antica strada romana ora Via Quattro Spade che incrociava la via Postumia che all’interno della città diveniva il Decumano Massimo, l’attuale Corso di Porta Borsari.

Nel 1996 una giuria internazionale di specialisti assegna a Principe il premio Efma.
Dopo una selezione che ha coinvolto 3.000 negozi in tutta Europa la scelta finale ha premiato l’assortimento, il rapporto qualità prezzo il servizio e l’assistenza forniti alla clientela dall’azienda Principe. Sono ancora oggi i punti di forza sui quali costantemente lavoriamo nella continua ricerca di soddisfazione del cliente e nel rispetto della tradizione.

Storia

Iscriviti alla newsletter

  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
  • 6
  • 7
  • 8
  • 9
  • 10
  • 11
  • 14
  • 15
  • 16
  • Larianna
  • Roberto Festa
  • Unisa
  • Valsport